Imparare dalla Luna PDF

Liberauniversitascandicci.it Imparare dalla Luna Image
DESCRIZIONE
A cinquant'anni dallo storico sbarco di Apollo 11 la Luna è tornata al centro dei programmi di esplorazione dello spazio. Nuove nazioni si affacciano alla ribalta, a cominciare dalla Cina, ma accanto a loro si profilano gli interessi di gruppi imprenditoriali privati che guardano anche oltre la Luna, verso Marte, per iniziare nei decenni a venire una fase di colonizzazione impensabile fino a poco tempo fa. In gioco c'è ancora il prestigio dei governi terrestri, ma accanto alla competizione geopolitica lo spirito commerciale delle nuove imprese tende a ridimensionare l'alterità dello spazio rendendolo un ipermercato cosmico la cui realtà è tutta non solo da costruire, ma anche da pensare. Già da tempo la Nasa e, più di recente, il governo degli Stati Uniti hanno proposto linee-guida per tutelare da possibili contaminazioni quelli che appaiono, a tutti gli effetti, come i primi parchi archeologici della presenza umana fuori dalla Terra: i siti degli allunaggi delle missioni Apollo. Cosa significa, però, la volontà di proteggere quei luoghi? Quale valore possiamo attribuire alle tracce lasciate dagli uomini sulla Luna? Cosa comporta la volontà di equiparare a un tesoro culturale anche i rottami, gli scarti, la zavorra in cui consiste la maggior parte degli oggetti che vi si trovano? Come abbiamo elaborato l'eredità della prima Space Age e come ci stiamo accingendo ad affrontare quella che ormai si è aperta? Imparare dalla Luna è un viaggio a ritroso verso la storia dell'esplorazione spaziale e insieme un esercizio congetturale sulle prospettive imminenti del ritorno di esseri umani sulla Luna. Lo scopo è fare del nostro satellite una sorta di specchio da cui ricavare indicazioni su fenomeni che oggi, sulla Terra, rappresentano l'altra faccia del dominio della tecnica: la logica del turismo, il nostro rapporto feticistico con le cose del passato recente, l'estetizzazione dell'esperienza, la confusione fra testimonianza storica e spettacolo. Il tentativo è quello di provare a risvegliarsi dal XX secolo e dai modelli di sviluppo che l'hanno caratterizzato sfruttando la scia dell'impresa più straordinaria, popolare ed enigmatica che gli uomini abbiano compiuto in quell'epoca.

INFORMAZIONE

NOME DEL FILE Imparare dalla Luna.pdf
DIMENSIONE 3,57 MB
AUTORE Stefano Catucci
DATA 2013
ISBN 9788822903471

Scarica l'e-book Imparare dalla Luna in formato pdf. L'autore del libro è Stefano Catucci. Buona lettura su liberauniversitascandicci.it!

Ma, pure prescindendo dalle ragioni nazionaliste, Imparare dalla luna ci induce a pensare che forse quelle esplorazioni spaziali è stata (è) l'ultima chance di pensarci uomini di tipo diverso, dissennati come se fossimo dei naufraghi immaginati da Ariosto o da Verne.

Imparare dalla Luna significa esaminare i paradossi della sua imminente trasformazione in museo per ricavare indicazioni su fenomeni che oggi, sulla Terra, rappresentano l'altra faccia del dominio della tecnica: la logica del turismo, il nostro rapporto feticistico con le cose del passato, la confusione fra testimonianza storica e spettacolo.

LIBRI CORRELATI

Natale tutti insieme! Giochi di Natale. Con adesivi.pdf

C'era una volta... prima di Mazinga e Goldrake. Storia dei robot giapponesi dalle origini agli anni Settanta.pdf

Parola e oggetto.pdf

Tecniche d'immaginazione per l'orientamento e la formazione.pdf

Il gourmet equo e solidale.pdf

Il bosco. Ediz. a colori.pdf

La sophia eterna.pdf

10 viaggi e 1 sogno. Libro pop-up. Ediz. illustrata.pdf

Gambe belle, sode e snelle in sole 6 settimane.pdf

In ogni dove. Dal Canavese al Piemonte. Periodico di cultura e turismo sostenibile.pdf

Da Yalta alla perestrojka.pdf

Materiale di trazione termico. Vol. 2.pdf

Cioccolata e menta sotto l'albero.pdf