L' uomo e la morte PDF

Liberauniversitascandicci.it L' uomo e la morte Image
DESCRIZIONE
Questo libro, ormai un classico, costituisce un unicum nella storia del pensiero poiché non è soltanto una summa di quanto sia stato detto, pensato e pubblicato sulla morte, ma è anche un orizzonte capace di ridare alla luce una consapevolezza e una sensibilità moribonde, ai giorni nostri ancor più di quando il libro era stato scritto. L'idea della morte ha subito un processo di rimozione coatta. Tutto quanto non risulti tangibilmente fruttuoso per il godimento immediato o per la realizzazione di una carriera viene rimandato al mittente, tutto e specialmente la morte. Il problema è che rinunciando alla riflessione non si riesce a bandire sul serio il punto di approdo di ogni vita e così la morte, a cui si sbatte in faccia la porta, ritorna attraverso le finestre della nostra disattenzione o penetrando nelle fessure di tutta la nostra vita interiore creando un vertiginoso sperdimento che ci spinge nelle direzioni più svariate alla ricerca di una pacificazione che né gli "esperti" né i guru sanno dare. Questa edizione si arricchisce di una nuova traduzione, che restituisce mimeticamente la "voce" e lo stile così peculiare dell'autore, e di una lunga intervista in cui Morin affronta temi come il prolungamento della vita, il concetto di transumanità, l'accompagnamento del morente, il suicidio e l'eutanasia: poiché, se la morte non cambia, cambiano le condizioni in cui si verifica.

INFORMAZIONE

NOME DEL FILE L' uomo e la morte.pdf
DIMENSIONE 8,97 MB
AUTORE Edgar Morin
DATA 2014
ISBN 9788859006664

Abbiamo conservato per te il libro L' uomo e la morte dell'autore Edgar Morin in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web liberauniversitascandicci.it in qualsiasi formato a te conveniente!

L'Uomo e la Morte, il saggio di Morin pubblicato per la prima volta nel 1951, non ha la pretesa di fornire risposte ma rappresenta, al contempo, un testo decisivo per comprendere la sostanza del pensiero moriniano, e per intendere, a distanza di oltre mezzo secolo dalla prima edizione, ...

Nietzsche . Tutta la storia della cultura e delle idee, se si eccettua la parentesi greca, dimostra, secondo Nietzsche, che l'uomo è un animale in decadenza , che non ama ma teme la vita, che ...

LIBRI CORRELATI

Storia di un matto che diventò mondo. Iniziazione alla psicologia degli arcani maggiori.pdf

L' ultimo oracolo.pdf

Bambi. Pop-up miniclassici. Ediz. a colori.pdf

Lucerne Bollate in Italia Centrale e settentrionale (I-II sec. d.C) aspetti tecnici, epigrafici, commerciali.pdf

Miserere.pdf

Opus aureum.pdf

Rivista internazionale di musica sacra (2009). Vol. 2.pdf

Composizione, progettazione, costruzione.pdf

Cinema e letteratura.pdf

Il disegno urbanistico.pdf

I mille. Da Genova a Capua.pdf

Pierrot le fou. Storia del bandito che leggeva Boris Vian e della sua donna.pdf

Corrotto.pdf

Biancaneve. Ediz. a colori.pdf

Il diario di Myriam 2011-2017. Diario da Aleppo. Nel cuore della guerra.pdf

La grande G. Come Google domina il mondo e perché dovremmo preoccuparci.pdf

Guida alla lettura di Italo Calvino. Fiabe italiane.pdf

Pilates.pdf

Ema e le relazioni con le «big pharma». I profili organizzativi della filiera del farmaco.pdf

Giocare. In ogni epoca e per ogni età.pdf